Double Exposure

Double Exposure

La conoscenza è la base dell’azione decisiva, spesso risolutrice. Nel mondo del Blackjack online c’è una particolare versione con una caratteristica unica. Se nel gioco tradizionale il Dealer mostra sempre e solo un’unica carta al momento della puntata, nel Blackjack Double Exposure rende pubbliche entrambe.

Questo comporta ovviamente un vantaggio notevole per il giocatore, bilanciato però dalla vittoria del Banco in qualsiasi situazione di pareggio. Conoscendo dunque già il punteggio o comunque avendone un’idea, è inevitabile che l’Assicurazione non ci sia. È possibile invece utilizzare la giocata del Raddoppio se due carte iniziali hanno valore pari a 9, 10, o 11 hard (mano senza asso o una mano con un asso contato come 1). Il raddoppio prevede di puntare l’iniziale importo chiedendo carta. Una unica.

Qualora invece le due carte iniziali fossero uguali, è consentita la Divisione. Una volta divise (puntata doppia dunque), si possono chiedere tutte le carte che si vuole con la sola eccezione degli Assi che ne consentono una unica. Tra le piattaforme che ospitano il Double Exposure, oltre al Lucky Clic (software Microgaming, disponibile solo previo download), c’è anche lo StarCasinò, montante software NetEnt, e disponile anche in modalità for fun direttamente in Flash senza bisogno di registrazione in tre opzioni differenti per minimo e massimo di puntata. Si parte dall’opzione minore (0,10 – 5 euro), la via di mezzo (1 – 40 euro) e infine quella più generosa (25 – 500 euro).

Strategia

Rispetto al normale Blackjack, il Double Exposure è un altro pianeta. Il banco deve sempre chiedere carta finché non ha centrato almeno 17. Ciò significa che con il punteggio di 16, per regolamento, deve azzardare col rischio enorme di sballare. Ma questo il giocatore lo sa perché lo vede. Dunque trovandosi in mano punteggi analoghi come 14, 15 e 16, deboli normalmente che fanno perdere facilmente, in questo caso non vale la pena di correre alcun rischio, e si può scegliere sereni l’opzione di “Resta”. Al contrario, vedendo che il Banco ha già una combinazione forte, quale potrebbe essere un 19 o un 20, anche se si ottenesse un 17, 18 o il medesimo punteggio, in virtù delle regole del Double Exposure, bisogna rischiare. E si sballa, pazienza, tanto si avrebbe perso comunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *